Soggiorno

Minimalismo giapponese e funzionalità intelligente danno forma a una caffetteria ultra-sottile

L'idea del minimalismo è molto più che una dichiarazione di stile; è un'idea che aiuta anche a risparmiare spazio e a creare interni più organizzati. È proprio questa l'idea alla base di questo splendido coffee shop Pinheiros, progettato dallo Studio Boscardin.Corsi Arquitetura in Brasile, che abbraccia il minimalismo giapponese al suo meglio. La caffetteria occupa appena 54 metri quadrati di spazio e l'area frontale e lo spazio di lavoro sono molto più piccoli. Proprio dietro la caffetteria, sul davanti, si trova un magazzino che funge da unità di supporto all'unità commerciale ed entrambe lavorano in connessione tra loro.

All'interno della caffetteria c'è spazio sufficiente per far lavorare un paio di persone e il resto dello spazio delle pareti e delle aree verticali è stato utilizzato per creare scaffali intelligenti e unità di stoccaggio. La parte anteriore dell'ufficio è rivestita di bianco con una cornice metallica nera accanto che permette di fondersi con la facciata della strada intorno alla caffetteria. Facile da vedere e senza pretese, la caffetteria pone l'accento sulla funzionalità e l'illuminazione aggiunge un ulteriore livello di brillantezza.

Essendo un volume chiuso sui lati, la piccola area interna di 5,10 m² è stata la grande sfida, proposta con la funzionalità di far lavorare contemporaneamente fino a due baristi, sempre di lato rispetto al cliente. Il collegamento tra il servizio e il magazzino di 7,40 m² è ideale, con accesso attraverso la porta posteriore, nascosta nel pannello a doghe.

Il design del moderno coffee-shop in Brasile massimizza lo spazio in stile